click to enable zoom
Loading Maps
We didn't find any results
open map
View Roadmap Satellite Hybrid Terrain My Location Fullscreen Prev Next
Advanced Search
More Search Options
We found 0 results. Do you want to load the results now ?
Advanced Search
More Search Options
we found 0 results
Your search results

Borgo medievale a Greppolischieto – Pò Sante di Sotto

Non si può parlare dell’Umbria, cuore verde d’Italia, senza tornare indietro nel tempo, in un passato remoto e ricco di storia. Del resto è impossibile non percepire la presenza del passato quando si percorrono le strette vie dei suoi mille borghi medioevali, Bevagna, Assisi, Todi, Spello, per citarne alcuni, piccole perle ancora miracolosamente intatte. Da secoli qui la vita scorre con i suoi ritmi pacati e lenti, quasi a voler contemplare in un attegiamento di rispetto, le bellezze naturali, artistiche e paesaggistiche di cui la regione è ricca. Situata nel centro della penisola italiana tra le regioni della Toscana, delle Marche, del Lazio e dell’Abruzzo, l’Umbria di oggi offre al turista e visitatore una serie infinita di attrazioni. Le sue città d’arte, Perugia, Assisi, Spoleto, Gubbio, Orvieto sono conosciute a livello internazionale e attirano ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo. I suoi tanti castelli medioevali disseminati nel territorio si ergono fieri nel mare di verde delle colline coperte di boschi, testimoni di un tempo che fu. I vari itinerari artistici, culturali e religiosi si sommano a quelli eno-gastronomici e culinari che già da qualche anno sono a disposizione di visitatori e residenti. L’Umbria di oggi ha saputo mantenere intatti tutti i valori antichi che ne fanno una regione unica nel panorama italiano supportandoli con nuove e interessanti proposte. Ogni anno nelle sue città si svolgono eventi di grande portata nazionale di vario genere, dalle tradizionali rappresentazioni storiche in costume medioevale, tra cui ricordiamo la “Quintana” a Foligno, il “Calendimaggio” ad Assisi, le “Gaite” di Bevagna, alle tante feste paesane tra cui la famosa festa dei “Ceri” di Gubbio, fino ad arrivare a eventi di concezione più contemporanea quali le rassegne musicali di “Umbria Jazz”, il festival dei “Due Mondi” di Spoleto, Eurochocolate a Perugia, i “primi d’Italia” a Foligno. Il tutto completato dalle mille attività sportive e ricreative a disposizione e dalla possibilità di scoprire in pochi minuti di viaggio le bellezze della vicinissima Toscana.

In un contesto di grande valore storico e naturalistico nei pressi del lago Trasimeno, il più grande del centro Italia, al confine tra la verde Umbria e la Toscana, l’architetto Nicola De Menna, conosciuto anche per la ristrutturazione del Castello di Greppolischieto insieme alla stilista Anna Fendi, ha creato nella cura quasi maniacale anche del più piccolo particolare costruttivo, e nella riscoperta di vecchie e genuine tradizioni architettoniche tre borghi “Le Ginestre di Greppolischieto”.
I casali del complesso nascono dal recupero e ampliamento di antichissimi casali rurali risalenti probabilmente al secolo XV perfettamente integrate con il paesaggio naturale dell’Umbria. L’iniziativa immobiliare ha lo scopo di offrire la possibilità a chi è alla ricerca di una casa in Umbria, di acquistare un casale di campagna inserito all’interno di un complesso di tre borghi rurali separati, immersi in un paesaggio da sogno e dotati di ogni comfort.

Con “Pò Sante di Sotto” che la NOSTRA AGENZIA OFFRE INTERARMENTE IN VENDITA, si è voluto ricostruire fedelmente lo schema fortificato del borgo medioevale che, se un tempo dava rifugio ed alloggio alle comunità rurali, oggi abbraccia e rassicura ogni suo abitante con il calore e la serenità emanata da ogni sua pietra. La lettura in chiave attuale ma allo stesso tempo fedele, dei metodi costruttivi antichi.

State/County:
Country: Italy
Property Id : 2578
Piano terra
Piano terra
Primo piano
Primo piano

Graziella La Bernarda

Semproniano
+39 335 6858634
info@toscanaestate.com

Contact Me

  • Ricerca avanzata

    More Search Options